Certificazione ATEX per Russia e UEE

I componenti e le apparecchiature elettriche e non elettriche destinate ad essere impiegate in atmosfere esplosive o potenzialmente esplosive richiedono il Certificato EAC di conformità Atex-Ex note.png  previsto dal regolamento tecnico russo RT UD 012/2011 “Sulla sicurezza delle attrezzature per lavori in ambienti esplosivi”. 

La regolamentazione mondiale in materia è definita della Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) e la Russia ne ha condiviso l’approccio. Per questo motivo se l’apparecchiatura è già certificata ATEX/IECEx saranno intrinsecamente soddisfatte le condizioni previste dal RT UD 012/2011, di conseguenza l’apparecchiatura potrà ottenere con successo la Certificazione EAC Ex. La conversione rimane tuttavia necessaria, la presenza di un certificato internazionale non è sufficiente per esportare l’apparecchiatura nell’Unione Economica Eurasiatica (Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Armenia), ma è obbligatorio l’ottenimento del Certificato EAC Ex.

Il Regolamento Tecnico RT UD 012/2011 stabilisce che le apparecchiature antideflagranti ricadono sempre nel regime di Certificazione EAC Ex; a seguito di test specifici sui componenti oggetto di vendita, dell’esame delle procedure di fabbricazione, dell’ispezione nello stabilimento di produzione effettuata dai tecnici russi e l’elaborazione della documentazione in lingua russa è possibile ottenere il Certificato EAC di conformità Ex.

La marcatura di conformità costituita dal simbolo EAC e dal marchio specifico Ex, come rappresentato di seguito, attesta la conformità del prodotto al Regolamento Tecnico russo 012/2011:

label-eac-mark-white.png            ex-white.png  
 
La Certificazione EAC Ex riguarda il prodotto e tutti i componenti che ne consentono l’uso in atmosfera esplosiva. Restano esclusi dalla Certificazione EAC Ex i seguenti prodotti:
 
  • Prodotti ad uso medico
  • Equipaggiamento le cui operazioni a rischio di esplosione sono dovute alla presenza di esplosivi o sostanze chimiche instabili
  • Equipaggiamento ad uso domestico e non industriale per l’uso in ambienti dove l’atmosfera esplosiva si forma in conseguenza a perdite accidentali di gas infiammabile
  • Equipaggiamento di protezione personale
  • Navi (da fiume, lago e mare), piattaforme mobili e piattaforme di perforazione e altre strutture galleggianti nonché quelle utilizzate all’interno di essi
  • Veicoli per il trasporto di passeggeri e beni in aria, su terra, su rotaia e in acqua
  • Organizzazioni per la ricerca di armi nucleari e complessi per la difesa nucleare tranne che nelle loro apparecchiature situate in aree potenzialmente esplosive
 

I nostri servizi

ENGAL Services assiste le Aziende nel processo di Certificazione EAC Ex ponendosi quale unico interlocutore del cliente.  Il cliente è affiancato dalle prime fasi di gestione della commessa con un supporto sia tecnico che documentale, sino al completamento della Certificazione EAC Ex del prodotto.

I nostri servizi comprendono:
 
  • Pre-controlli tecnici per definire correttamente l’iter di Certificazione
  • Preparazione e revisione della documentazione tecnica del prodotto
  • Affiancamento al tecnico russo durante l’ispezione in stabilimento
  • Prove e gestione del progetto
  • Servizio di Applicant / Rappresentante del produttore straniero note.png  
  • Emissione e registrazione del Certificato EAC Ex 
  • Servizio di follow up per il rinnovo e mantenimento della Certificazione EAC
Contattaci CLICCA QUI