Certificazione Elettrodomestici per Russia e UEE

La Certificazione EAC di conformità riguarda tutti gli elettrodomestici (lavatrici, lavastoviglie, asciugatrici, frigoriferi, aspirapolveri) e i prodotti dell’elettronica di consumo (es. auricolari, TVs, ecc) esportati in Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Armenia. Questi prodotti sono generalmente soggetti ai seguenti Regolamenti Tecnici:
 

  • RT UD 004/2011 "Sulla sicurezza delle apparecchiature a bassa tensione"
  • RT UD 020/2011 "Sulla compatibilità elettromagnetica dei dispositivi tecnici"
 
La maggior parte di questi prodotti richiedono il Certificato EAC note.png  e l’apposizione della marcatura EAC che attesta la conformità ai requisiti tecnici di sicurezza previsti dai Regolamenti Tecnici applicabili. 
 
Gli elettrodomestici, i prodotti dell’elettronica di consumo e i componenti provvisti di sistemi per la connessione in rete sono inoltre soggetti ad ulteriori regolamentazioni:
 
  • FAC - Russian Telecom Approval: il documento attesta la conformità alla normativa adottata dall’Agenzia Federale Russa per le Comunicazioni (FAC – Federal Agency of Communication) del dispositivo (hardware o software) che trasmette dati, voce o altro attraverso la connessione con o senza cavo (es. Wi-Fi, Bluetooth etc).  A seconda delle caratteristiche, la disciplina in materia di telecomunicazioni e radiocomunicazioni stabilisce che il prodotto debba essere accompagnato dal Certificato di Conformità Telecom oppure dalla Dichiarazione di Conformità Telecom.
  • Dichiarazione RFC - RFC Statement: è un documento obbligatorio richiesto per le radio, i dispositivi ad alta frequenza ed i loro componenti che attesta il prodotto rispetta le specifiche frequenze e potenze previste dal centro governativo per le radio frequenze RFC (Radio Frequency Center).
  • FSS - Federal Security Service: il documento attesta la conformità dei dispositivi provvisti di strumenti o mezzi crittografici (es. AES, RSA, WPA) ai requisiti stabiliti dalla legislazione russa. Tuttavia, solo i dispositivi che rientrano nella lista adottata dall’ Autorità Russa competente in materia devono avere questo documento per poter essere commercializzati nel territorio euroasiatico (ad es. telefoni cellulari, laptop, computer, mouse wireless, server, etc.); per i dispositivi esclusi è sufficiente la lettera di esenzione emessa dallo stesso organismo accreditato. Il documento consente la vendita del dispositivo in tutti i paesi dell’Unione Economica Eurasiatica (Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Armenia).
  
 

I nostri servizi

ENGAL Services assiste le Aziende nel processo di Certificazione del prodotto ponendosi quale unico interlocutore del cliente. Il produttore è affiancato dalle prime fasi di gestione della commessa con un supporto sia tecnico che documentale, sino al completamento della Certificazione. I nostri servizi comprendono:
 
  • Preparazione e controllo della documentazione tecnica del prodotto
  • Servizio di Applicant / Rappresentante del fabbricante
  • Prove di laboratorio sul prodotto
  • Emissione e registrazione della Dichiarazione EAC / Certificato EAC
  • Emissione del Certificato FAC o della Dichiarazione FAC per le telecomunicazioni 
  • Emissione della Dichiarazione RFC
  • Emissione della FSS - Federal Security Service notification
Contattaci CLICCA QUI