Certificazione Alimenti e Bevande per Russia e UEE

La Certificazione EAC di conformità è necessaria per esportare alimenti e bevande (ad esempio acque minerali, vino, birra, succhi di frutta, alcolici) in Russia, Kazakistan, Bielorussia, Kirghizistan e Armenia. Alimenti e bevande devono rispettare i requisiti di sicurezza previsti dai Regolamenti Tecnici dell’Unione Doganale che stabiliscono le caratteristiche chimiche, fisiche e microbiologiche nonché la composizione, l’imballaggio e la marcatura per poter essere esportati in Russia e nei territori dell’Unione Doganale. I principali Regolamenti Tecnici applicabili ad alimenti e bevande sono:
 
  • RT UD 015/2011 “Sulla sicurezza del grano
  • RT UD 021/2011 “Sulla sicurezza dei prodotti alimentari
  • RT UD 022/2011 “Sui requisiti di marcatura dei prodotti alimentari”
  • RT UD 023/2011 “Sui succhi di frutta e verdura
  • RT UD 024/2011 “Sui prodotti ottenuti da oli e grassi animali e vegetali
  • RT UD 027/2012 “Sugli alimenti dietetici, tra cui alimenti dietetici destinati a fini medici speciali”
  • RT UD 029/2012 “Sulla sicurezza degli additivi alimentari, aromatizzanti e coadiuvanti tecnologici”
  • RT UD 033/2013 “Sulla sicurezza del latte e dei prodotti lattiero - caseari
  • RT UD 034/2013 “Sulla sicurezza della carne e dei prodotti base di carne
  • RT UD 040/2016 “Sulla sicurezza del pesce e dei prodotti ittici

I principali documenti che attestano la conformità dei prodotti sono il Certificato EAC e la Dichiarazione EAC per la marcatura EAC; alcuni prodotti alimentari, invece, richiedono il Certificato di Registrazione Statale. La valutazione della conformità del prodotto e l’emissione dei relativi documenti certificativi può essere eseguita esclusivamente da Organismi di certificazione iscritti nel registro unico degli enti di certificazione dell’Unione Economica Euroasiatica (Russia, Kazakistan, Bielorussia, Kirghizistan e Armenia), limitatamente al proprio settore di accreditamento.
 

La procedura di Certificazione prevede l’invio dei campioni al laboratorio russo accreditato il quale, a seguito dei test, redige i protocolli di prova. Sulla scorta dei campioni, dei test report (con esito positivo delle prove) e della documentazione tecnica (etichetta in lingua russa) viene registrata la Dichiarazione EAC, il Certificato EAC e/o Certificato di Registrazione Statale ed il prodotto può passare le dogane russe senza problemi per essere venduto.
 

 

I nostri servizi

ENGAL Services assiste le Aziende nel processo di Certificazione ponendosi quale unico interlocutore del cliente. Il produttore è affiancato dalle prime fasi di gestione della commessa con un supporto sia tecnico che documentale, sino al completamento della Certificazione del prodotto. I nostri servizi comprendono:
 
  • Emissione e registrazione della Dichiarazione EAC / Certificato EAC note.png
  • Emissione e registrazione del Certificato di Registrazione Statale
  • Servizio di Applicant / Rappresentante del produttore straniero
  • Preparazione e controllo della documentazione tecnica e dell’etichetta del prodotto
  • Prove di laboratorio sul prodotto
Contattaci CLICCA QUI