Certificazione Arredamento per Russia e UEE

I mobili, complementi d’arredo e gli accessori, nonché i prodotti per l’illuminazione, per poter essere importati in Russia e negli altri Paesi dell’UEE sono soggetti alla procedura obbligatoria di Certificazione EAC della conformità che può essere confermata da:

  • Certificato EAC di conformità 
  • Dichiarazione EAC di conformità 

 

Mobili e complementi d'arredo

Il Regolamento Tecnico RT UD 025/2012 “Sulla sicurezza del mobile” si applica nella Certificazione EAC di prodotti per l’arredamento di camere da letto, bagni, cucine, sale da pranzo, salotti e uffici. Nello specifico è applicabile a:
 

Armadi Boiserie Cassettiere Componibili Consolle Credenze Divani Dormeuse
Librerie  Madie Panche Pensili Poltrone Porte Pouf Ribaltine
Scrittoi Scrivanie Sedie Sgabelli Sofa Specchi Tavoli Trumò
Lavabi Vetrine Piatti doccia Sanitari Letti Lettini Comodini Culle


In relazione alle caratteristiche, i prodotti potrebbero richiedere una certificazione particolare come il Certificato antincendio per la Russia o il Certificato EAC sanitario. ​Restano esclusi dal Regolamento Tecnico RT UD 025/2012:

 
  • Mobilio ad uso medico, dentistico, veterinario
  • Mobilio per sala operatoria
  • Arredi utilizzati su mezzi di trasporto aereo e terrestre
  • Mobili antichi
  • Mobili usati
  • Campionatura destinata all’esposizione in fiera

Ogni prodotto deve rispettare i requisiti di sicurezza (ad es. di natura meccanica, chimica, elettrica etc.) previsti dal regolamento tecnico RT UD 025/2012 e da altri regolamenti se applicabili. note.png I mobili e i complementi d'arredo devono avere il logo EAC note.png ed essere accompagnati dalla Dichiarazione EAC o dal Certificato EAC di conformità emessa e registrata dal Rappresentante del produttore straniero.

I mobili con illuminazione integrata possono rientrare anche in altri Regolamenti Tecnici, come il RT UD 004/2011 "Sulla sicurezza delle apparecchiature a bassa tensione" ed il RT UD 020/2011 "Sulla compatibiltà elettromagnetica".
 

Prodotti per l’illuminazione

I Regolamenti Tecnici RT UD 004/2011 “Sulla sicurezza delle apparecchiature a bassa tensione” e il RT UD 020/2011 “Sulla compatibilità elettromagnetica dei dispositivi tecnici” sono applicabili a:
 
  • Appliques
  • Faretti
  • Lampadari
  • Lampade
  • Piantane
  • Plafoniere

Ogni prodotto deve rispettare i requisiti di sicurezza di natura elettrica ed elettromagnetica previsti dai regolamenti tecnici RT UD 004/2011, RT UD 020/2011 e da altri regolamenti se applicabili. I prodotti per l’illuminazione per essere venduti nel mercato euroasiatico devono recare il logo EAC ed essere accompagnati dalla Dichiarazione EAC o dal Certificato EAC note.png  di conformità.
 

Processo di Certificazione

La procedura di Certificazione EAC prevede l’invio dei campioni al laboratorio russo accreditato il quale, a seguito dei test, redige i protocolli di prova. Sulla scorta dei campioni, dei test report (con esito positivo delle prove) e della documentazione tecnica viene registrata la Dichiarazione o il Certificato EAC ed il prodotto può passare le dogane russe senza problemi per essere venduto.

 

I nostri servizi

ENGAL Services assiste le Aziende nel processo di Certificazione EAC ponendosi quale unico interlocutore del cliente.  Il produttore è affiancato dalle prime fasi di gestione della commessa con un supporto sia tecnico che documentale, sino al completamento della Certificazione EAC del prodotto. I nostri servizi comprendono:
 
  • Emissione e registrazione della Dichiarazione EAC / Certificato EAC
  • Servizio di Applicant / Rappresentante del produttore straniero
  • Preparazione e controllo della documentazione tecnica del prodotto e dell'etichetta
  • Prove di laboratorio sul prodotto
Contattaci CLICCA QUI